Calcio: Sarri, Mancini? Amici no ma rappacificati

(ANSA) – ROMA, 24 GEN – Della settimana di polemiche seguite agli epiteti omofobi contro Roberto Mancini “mi resta un po’ di amarezza. Ma, alla fine, l’errore più grande l’ho fatto io”. Maurizio Sarri, a SkySport, ammette ancora le sue responsabilità, come del resto aveva fatto subito dopo l’episodio. “Amici? Non direi – ha aggiunto il tecnico del Napoli – però l’ho conosciuto e ci siamo rappacificati”.

Condividi: