Calcio: Firenze ricorda Borgonovo e Segato

(ANSA) – FIRENZE, 2 FEB – Il Comune di Firenze intitola una strada al calciatore e simbolo della lotta contro la Sla Stefano Borgonovo. Ad Armando Segato, campione del primo scudetto viola e prima vittima della Sla tra i calciatori italiani, verrà intitolato un adiacente slargo. Lo ha deciso oggi la giunta di Palazzo Vecchio, su proposta dell’assessore allo sport e toponomastica, Andrea Vannucci. La via che porterà il nome di Borgonovo è quella davanti all’impianto sportivo delle Due Strade. Stefano Borgonovo, nato a Giussano il 17 marzo 1964, è morto il 27 giugno 2013. Fiorentino d’adozione, Borgonovo ha indossato la maglia viola nelle stagioni 1988/89, 1990/91 e 1991/92. Armando Segato, nato a Vicenza il 3 maggio 1930, è morto a Firenze il 19 febbraio 1973.

Condividi: