Sulcis: nuova mobilitazione, occupato municipio Gonnesa

(ANSA) – CAGLIARI, 4 FEB – Continua la mobilitazione popolare nel Sulcis scattata il primo febbraio con i blocchi stradali nelle principali vie di collegamento della provincia, compresa la statale 130. Oggi una delegazione della Cisl e dei movimenti di Partite Iva, Zona Franca, studenti, artigiani e commercianti, ha occupato il municipio di Gonnesa per chiedere la ripresa occupazionale del territorio. Occupazione sciolta dopo che l’Amministrazione comunale ha ricevuto la delegazione e ha accettato di sottoscrivere un documento dove dichiara che “valutate le istanze è discusso la situazione generale, si condivide la necessità di favorire un serrato confronto istituzionale e con le parti sociali del territorio. Tutto ciò per favorire un tavolo di confronto che possa facilitare gli interventi, quelli già in atto e quelli da programmare, secondo una strategia di sviluppo sostenibile”. L’occupazione di Gonnesa segue quelle delle amministrazioni di Carbonia, Iglesias, Villamassargia, Calasetta, Musei attuate fra ieri e martedì.

Condividi: