Calcio: Pioli, l’Europa? Ci credo ancora

(ANSA) – ROMA, 5 FEB – “Paghiamo il rendimento di novembre ma, secondo me, si stanno tirando le somme troppo presto: possiamo ancora recuperare”. Stefano Pioli allontana le critiche alla sua Lazio dopo la sconfitta con il Napoli. “Ora è difficile pensare all’Europa – ammette il tecnico – Ma finché la matematica non dirà una cosa diversa, dobbiamo credere di tornare in Europa: è il nostro obiettivo”. Alla vigilia della trasferta sul campo del Genoa, Pioli si aspetta “una grande reazione. Non siamo riusciti a fermare la capolista e a trovare continuità; eppure, la prestazione non è stata così insufficiente come si è detto. Siamo determinati, a Genova mi aspetto un atteggiamento combattivo, in un ambiente pieno di tifosi che stimola”. Nonostante le recriminazioni per il presunto fuorigioco di Higuain nel match di mercoledì, il tecnico si dice contrario alla moviola in campo: “Il fatto che l’arbitro possa decidere se la palla è dentro o fuori è già una gran cosa; non credo invece in altre soluzioni perché snaturerebbero il gioco”.

Condividi: