Montagna:addio a Tor des Geants,Regione promuove nuova corsa

(ANSA) – AOSTA, 5 FEB – La Regione Valle d’Aosta dice addio al Tor des Geants, l’ultra trail più duro del mondo lungo 330 chilometri con un dislivello positivo di 24 mila metri e fa partire l’organizzazione di un nuova grande gara di corsa in montagna sulle alte vie della regione. La decisione è stata presa oggi dalla Giunta regionale dopo alcune settimane di muro contro muro con la società sportiva privata Vda Trailers, organizzatrice del ‘Tor’ per sei edizioni e proprietaria del marchio. Un contenzioso destinato a proseguire nelle prossime settimane visto che le iscrizioni sono già state aperte e hanno superato quota 1.700 candidati in tre giorni. Ma oggi il presidente della Regione ha escluso che la gara si possa svolgere come gli anni scorsi: “Senza la Protezione civile e il sistema che sta intorno – ha spiegato – il Tor non si fa, e la Protezione civile non sarà messa a disposizione perché la gara la vogliamo fare noi”. (ANSA).

Condividi: