Calcio: Ranieri, a Leicester mi diverto come a Catanzaro

(ANSA) – ROMA, 8 FEB – Il segreto dei successi del Leicester è in buona parte nel “clima sereno e amichevole che si respira nel club”. Parola del tecnico italiano che guida la Premier league Claudio Ranieri, per il quale l’ambiente di Leicester gli ricorda “quello di Catanzaro” dove ha giocato per anni: “lì eravamo tutti amici, ci divertivamo a stare insieme siamo rimasti in ottimi rapporti, facciamo anche le vacanze insieme, ci vediamo a Natale. Un ambiente simile l’ho ritrovato anni dopo, da tecnico, a Cagliari”. Ranieri sottolinea la differenza tra Italia e Inghilterra: “da noi se le cose vanno male, sembra che hai fallito tutto. Una squadra la contestiamo, la chiamiamo sotto la curva o l’aspettiamo ai campi di allenamento. In Inghilterra anche se sei ultimo ti battono le mani, basta che ti impegni. L’anno scorso il Leicester ha perso 5 o 6 partite di fila e l’allenatore non è stato mandato via. E poi in Italia ci sono le polemiche infinite sui giornali, che invece non esistono in Inghilterra, dove si vive di più lo sport”.

Condividi: