Calcio: Allegri, bravi e fortunati ma strada è ancora lunga

(ANSA) – TORINO, 14 FEB – Brava e fortunata. Allegri riconosce i meriti dei suoi giocatori ma anche lo zampino della dea bendata nel successo sul Napoli maturato all’88 con un.sinistro di Zaza deviato da Albiol. “Pazienza, determinazione e un po’ di buona sorte; – ha scritto nel consueto commento su twitter nella notte post-partita – ma la strada è ancora lunga”. Da valutare oggi le condizioni di Bonucci, uscito per una botta ad un ginocchio. Venerdi sarà di nuovo campionato con l’anticipo a Bologna, il 23 l’ attesissimo Juve-Bayern di Champions.

Condividi: