Ue a Vienna, tetto a profughi è illegale

(ANSA) – BRUXELLES, 18 FEB – Il tetto che l’Austria intende imporre sull’accoglienza dei richiedenti asilo “sarebbe chiaramente incompatibile con gli obblighi rispetto alle leggi Ue e internazionali”. Così il commissario Ue Dimitris Avramopoulos al ministro dell’Interno austriaco Johanna Mikl Leitner, in una lettera di cui l’ANSA ha preso visione. Avramopoulos boccia anche le quote pensate per i richiedenti in transito e “sollecita a riconsiderare le misure unilaterali proposte”.

Condividi: