Migranti: riprese nell’Agrigentino ricerche del cadavere

(ANSA) – SICULIANA (AGRIGENTO), 20 FEB – Sono riprese all’alba le ricerche del cadavere del migrante annegato ieri mattina a pochi metri dalla costa di contrada Fungiteddra, nella riserva naturale di Torre Salsa, a Siculiana (Ag). Ieri recuperato il corpo senza vita di un altro migrante in balia delle onde. In mare, vi sono le motovedette della guardia costiera. Ieri, la salma dell’uomo – quasi sicuramente tunisino – era stata avvistata da un elicottero della Guardia costiera, ma poi la risacca del mare l’ha allontanata e non è stata più ritrovata. Sono intervenuti mezzi della Guardia costiera, carabinieri e militari della guardia di finanza. Ieri sono state 15 le persone che i carabinieri sono riusciti a bloccare dopo lo sbarco. Gli uomini sono stati portati in Questura ad Agrigento (dov’è situato l’ufficio per le identificazioni) per essere ascoltati con un mediatore culturale.

Condividi: