Mo: Nablus, accoltellatore palestinese ucciso da soldati

(ANSA) – TEL AVIV, 21 FEB – Un palestinese che ha cercato di accoltellare militari israeliani al posto di blocco di Bitot presso Nablus (Cisgiordania) e’ stato ucciso dal loro fuoco di reazione. Lo riferisce il portavoce militare israeliano. E’ il terzo attacco del genere oggi in Cisgiordania. L’attacco, ha riferito radio Gerusalemme, e’ avvenuto mentre nelle immediate vicinanze il viceministro israeliano della difesa Ely Ben Dahan era impegnato in un sopralluogo. Da parte israeliana non si sono comunque avute vittime. Un israeliano e’ stato invece accoltellato sempre stamane a Bani Naim (Hebron, Cisgiordania), riportando ferite non gravi. Il suo assalitore, un palestinese di 14 anni, è stato arrestato. In precedenza a Tapuach (Nablus, Cisgiordania) militari israeliani hanno arrestato una adolescente palestinese trovata in possesso di un coltello con cui presumibilmente intendeva compiere un attacco.

Condividi: