Calcio: Mihajlovic, se andrò via troverò altra squadra

(ANSA) – MILANO, 21 FEB – “A fine anno, se tutti e due saremo contenti, si continuerà. Altrimenti, non credo di non trovare un’altra squadra”: la vede così Mihajlovic che deve vincere sempre per convincere Silvio Berlusconi, come ha detto ieri il presidente del Milan. “Anche a me piacerebbe vincerle tutte – ha detto il serbo -. Purtroppo non possiamo prometterlo. Giochiamo per vincere ma, come diceva Boskov, si può pareggiare, perdere o vincere. Prima si parlava di ultima spiaggia, ora dell’anno prossimo. Non si sta mai sereni ma mi piace la pressione”.

Condividi: