Ue: Renzi, cambio e non qualche briciola di compensazione

(ANSA) – ROMA, 22 FEB – “O l’Europa cambia o rischia di vanificarsi la più grande operazione di costruzione di un istituzione politica. Ora l’Ue non funziona, l’Italia lavora per correggere la rotta non per qualche briciola di compensazione ma per ricostruire l’ideale europeo”. Così Matteo Renzi nell’incontro con la stampa estera, a Roma.

Condividi: