Ue: Renzi, useremo flessibilità che ci sarà consentita

(ANSA) – ROMA, 26 FEB – “L’Italia sta facendo più dei compiti a casa, sta dando dimostrazione di concretezza. Useremo la flessibilità che ci sarà consentita, non va messo in discussione. Ma chi si affida all’austerity commette un errore, oggi Juncker ha detto che è stupida. Sottoscrivo”. Così Matteo Renzi al termine dell’incontro con il presidente della commissione Ue.

Condividi: