Scoppio gas in casa Appennino modenese, un morto e un ferito

(ANSA) – MODENA, 29 FEB – Una persona è morta e un’altra è rimasta ferita nello scoppio avvenuto durante il trasbordo di gas da un camion cisterna a un’abitazione a Lama Mocogno, sull’Appennino modenese. L’esplosione si è verificata intorno alle 15 in via Cavergiumine. La persona deceduta sarebbe un operaio della ditta che stava effettuando il rifornimento dell’impianto domestico, mentre quella ustionata sarebbe un residente dello stabile. Sono intervenuti i carabinieri e il 118 con l’Elisoccorso e un’ambulanza. (ANSA).

Condividi: