Libia:capo Sabrata,ostaggi uccisi in scontri con Isis

(ANSA) – BENGASI, 4 MAR – Il capo del Consiglio comunale di Sabrata, Hussein al Zawadi, ha confermato all’Ap che i due ostaggi italiani, Fausto Piano e Salvatore Failla, sono rimasti uccisi negli scontri tra jihadisti dell’Isis e truppe fedeli a Tripoli insieme a milizie alleate.

Condividi: