Tiro a volo: ancora Italia, Ciavaglia vince GP del Kuwait

(ANSA) – KUWAIT CITY, 7 MAR – Il Double Trap italiano continua a farla da padrone nello scenario internazionale del tiro a volo. Dopo il Qatar Open di 2 settimane fa conclusosi con la vittoria di Marco Innocenti e con la medaglia d’argento di Daniele Di Spigno, anche il Grand Prix del Kuwait ha incoronato come migliore un azzurro del team del ct Mirco Cenci. A mettersi al collo l’oro è stato il poliziotto pontino Giuseppe Ciavaglia, che ha battuto, per 29-28, il rappresentante del Kuwait Fehaid Aldeehani, 2 volte bronzo olimpico, a Sydney 2000 e Londra 2012. Lontano dalla zona medaglie, invece, l’altro azzurro Ferdinando Rossi, figlio del presidente della Fitav (ed ex azzurro) Luciano Rossi, che ha chiuso al dodicesimo posto.

Condividi: