Doping: numero 2 Duma, si riunisca Comitato olimpico russo

(ANSA) – MOSCA, 9 MAR – Una riunione urgente del Comitato olimpico di Mosca sui recenti casi di atleti russi risultati positivi ai test antidoping: e’ quanto chiede il vice presidente della Duma, Igor Lebedev, che e’ anche membro del Comitato esecutivo dell’Unione calcistica russa. Ieri il capo della commissione Sport della Duma, Dmitri Svishev, ha detto a R-sport che la commissione prevede di riunirsi giovedi’ 10 marzo per una seduta d’emergenza sulla questione doping.

Condividi: