Abusivismo: Cassazione, demolizione non si prescrive

(ANSA) – ROMA, 10 MAR – Il tempo non è ‘gentiluomo’ con i proprietari di case abusive: la Cassazione ha infatti stabilito che la prescrizione non si applica all’ordine di demolizione degli abusi edilizi deciso dal giudice penale e che, in Italia, non può trovare diretta applicazione la giurisprudenza della Corte di Strasburgo orientata a non tollerare pene senza termine di prescrizione. La demolizione è una sanzione amministrativa e non una pena “nel senso individuato dalla Corte Edu e non è soggetta alla prescrizione”. Il caso sollevato viene da Ischia.

Condividi: