Calcio: Serie A, quattro squalificati per un turno

(ANSA) – ROMA, 15 MAR – Dainelli (Chievo), Palacio (Inter), Rosi (Frosinone) e Toloi (Atalanta) sono stati squalificati per un turno dopo la 29/a giornata di Serie A. Il giudice ha poi sanzionato con un’ammenda di 5mila euro il Palermo (per il lancio in campo di “fumogeni e 3 bottigliette d’acqua semipiene”) e la Roma (“a titolo di responsabilità oggettiva per aver introdotto nel recinto di gioco 5 persone non autorizzate); di 3mila euro il Bologna (“a titolo di responsabilità oggettiva per aver ingiustificatamente ritardato l’inizio della gara di circa 5 minuti”) e di 2mila euro il Carpi (per il lancio di “una bottiglia di plastica semipiena in campo”). Nessun provvedimento, infine, per il “dialogo” fra i giocatori dell’Udinese e i tifosi della curva dopo la partita con la Roma (“non sono stati ravvisati atti di violenza”), e per il contatto fra l’atalantino Pinilla e il laziale Mauricio (“dalle immagini tv non può essere tratta una incontrovertibile valutazione circa l’intera dinamica del movimento del braccio del laziale”).

Condividi: