Calcio a 5:Uefa Futsal cup,semifinale Pescara-Inter Movistar

Pubblicato il 15 marzo 2016 da ansa

(ANSA) – ROMA, 15 MAR – Sarà l’Inter Movistar l’avversario del Pescara nella semifinale di Uefa Futsal cup. Questo l’esito del sorteggio effettuato stasera dalla leggenda dell’Atletico Madrid, Adelardo, e da Ricardinho, stella proprio dell’Inter Movistar, nell’intervallo di Atletico Madrid-Psv Eindhoven di Champions, allo stadio Calderon. I campioni d’Italia pescano dunque i padroni di casa, che al Palacio Multiusos di Guadalajara ospiteranno la Final Four, in programma venerdì 22 (semifinali) e domenica 24 aprile (finali). A rappresentare il Pescara a Madrid, il direttore sportivo Matteo Iannascoli e il direttore generale Antonio Giammarinaro. “Giocheremo una semifinale difficilissima con quella che reputo essere la squadra europea più forte – dice Iannascoli -. Per noi è già un successo essere arrivati sin qui, ma questo non significa affatto che ci sentiamo battuti in partenza, anzi è proprio nelle difficoltà che ci esaltiamo”. L’altra semifinale vedrà opposto il Benfica dell’azzurro Alessandro Patias ai russi dello Ugra Yugorsk.

I commenti sono chiusi.

Ultima ora

14:39Manchester: Firenze, in mano al David bandiera Regno Unito

(ANSA) - FIRENZE, 23 MAG - In segno di solidarietà con il popolo inglese una bandiera del Regno Unito è stata messa in mano al David di piazza della Signoria mentre una banda nera in segno di lutto è stata legata al suo braccio. "Grande tristezza e dolore per i tragici fatti di Manchester" è stata espressa dal sindaco di Firenze, Dario Nardella che su Instagram ha anche scritto: "Firenze abbraccia il popolo britannico".

14:19Venezuela: altri due morti nelle proteste a Barinas

(ANSA) - CARACAS, 23 MAG - La Procura Nazionale venezuelana ha informato oggi sulla morte di altre due persone durante le proteste, scontri e saccheggi che si sono registrati ieri a nello stato di Barinas, nell'ovest del paese. In questo modo, il bilancio di vittime dall'inizio delle manifestazioni antigovernative sale a 56 morti.

14:11Bahrein: fuoco polizia su manifestanti sciiti

(ANSA) - TEHERAN, 23 MAG - Una persona è morta e altre sono rimaste ferite a Diraz, in Bahrein, dopo che la polizia ha aperto il fuoco contro alcuni manifestanti sciiti che protestavano contro la condanna inflitta nei giorni scorsi al leader sciita Sceicco Isa Qassim. Lo riferisce l'agenzia iraniana Tasnim, citando anche l'Istituto britannico per i diritti e la democrazia in Bahrein (Bird). Secondo quanto riferito dal ministero dell'Interno di Manama, la polizia ha arrestato diverse persone "su disposizione delle autorità", aggiungendo che oggi è stato "messo in atto un intervento nel villaggio di Diraz per preservare la sicurezza e l'ordine civile, poiché la città è un rifugio sicuro per i fuggiaschi".

14:10Manchester: Mattarella, anche oggi flagello violenza e male

(ANSA) - PALERMO, 23 MAG - In un passaggio del suo discorso alla cerimonia di commemorazione del 25esimo anniversario della strage di Capaci il capo dello Stato Sergio Mattarella ha ricordato l'attentato a Manchester. "Anche questa epoca - ha detto - è flagellata dalla violenza e dal male".

14:09Chiede andare in carcere perché madre partita per Messico

(ANSA) - VENEZIA, 23 MAG - Un uomo di Chieti si è presentato presso il Corpo di Guardia della Questura in Santa Croce, raccontando di essere sottoposto agli arresti domiciliari, ma di volere essere collocato in carcere in quanto la madre era partita per lavoro per il Messico e a casa non c'era più nessuno che potesse accudirlo. Gli agenti hanno accertato che effettivamente l'uomo era destinatario della misura cautelare degli arresti domiciliari a Chieti ed è stato quindi tratto in arresto per evasione. Il provvedimento è stato convalidato dall'Autorità Giudiziaria e l'uomo è stato tradotto in carcere. (ANSA).

14:04Indonesia: Aceh,eseguita condanna a fustigate contro due gay

(ANSA) - BANGKOK, 23 MAG - E' stata eseguita oggi la sentenza contro due giovani omosessuali condannati la settimana scorsa a 85 fustigate nella provincia indonesiana di Aceh, dove vige la legge islamica. La punizione è la prima di questo tipo ad Aceh per il reato di rapporti omosessuali, verso i quali nell'intera Indonesia la tolleranza delle autorità sembra in diminuzione. Cinque uomini hanno alternato i colpi sulla schiena, che hanno fatto contorcere dal dolore i due giovani di 20 e 23 anni. L'evento è avvenuto nel cortile di una moschea della capitale provinciale Banda Aceh davanti a una folla di migliaia di persone. I due condannati hanno ricevuto 83 fustigate a testa, con una piccola riduzione della pena che ha tenuto conto delle settimane passate in carcere. La coppia era stata arrestata a marzo dopo l'irruzione nella loro camera d'albergo da parte di alcuni vigilantes dell'area, che aveva sorpreso di due giovani durante un rapporto e ripreso il tutto con una telecamera.

14:00Falcone: Mattarella, quei giorni vividi e cupi a Palermo

(ANSA) - ROMA, 23 MAG - "Eppure il ricordo di quei giorni lontani di Palermo, così drammatici, così cupi e così segnati da tanta violenza e tanto dolore, permane pienamente vivido, in Italia e nel mondo. E provoca, tuttora, orrore e coinvolgimento, non soltanto in chi li subì personalmente o in chi li visse da vicino". Lo ha detto il presidente della Repubblica Sergio Mattarella nell'aula bunker a Palermo dove si celebra il 25simo anniversario della strage di Capaci.

Archivio Ultima ora