Rubano rame sui binari, treni a singhiozzo su Pisa-Roma

(ANSA) – PISA, 16 MAR – Circolazione ferroviaria rallentata dalle 20.50 di ieri alle 7 di stamani sulla linea ferroviaria Pisa-Roma a causa del furto di rame compiuto nella stazione di Tombolo (Pisa). Lo rende noto Rfi precisando che il taglio dei cavi ha danneggiato “il sistema di segnalamento”. Un treno Frecciabianca e nove Intercity, conclude Rfi, “hanno registrato ritardi fra 20 minuti e due ore, ma conseguenze ci sono state anche per 16 treni regionali, di cui 12 con ritardi fino a 80 minuti e 4 cancellati”. “L’anomalia – spiega Rfi in una nota – è stato subito rilevata dai sistemi di gestione e controllo della circolazione con sospensione automatica del traffico. Sul posto sono intervenute le squadre tecniche di Rete Ferroviaria Italiana che hanno lavorato tutta la notte per il ripristino della normale funzionalità degli impianti. Nel frattempo la circolazione e dei treni è ripresa secondo protocolli prestabiliti, in totale sicurezza, ma con inevitabili rallentamenti”. (ANSA).

Condividi: