Stragi naziste: Stazzema, cittadinanza ad avvocato Heinecke

(ANSA) – STAZZEMA (LUCCA), 17 MAR – Il consiglio comunale di Stazzema si riunirà sabato 19 marzo all’interno del Museo di Sant’Anna di Stazzema per conferire la Cittadinanza Benemerita all’avvocato Gabriele Heinecke. Il sindaco di Stazzema, Maurizio Verona, aveva anticipato nei mesi scorsi la volontà dell’Amministrazione Comunale di rendere omaggio a Gabriele Heinecke per l’impegno profuso in tanti anni alla causa di Sant’Anna di Stazzema con un intenso lavoro, fianco a fianco con i superstiti e l’amministrazione. Un impegno, il suo, che ha fatto breccia nell’opinione pubblica tedesca nella quale si sono sviluppati movimenti ed associazioni che hanno sostenuto la richiesta di giustizia avanzata dai superstiti della strage di Sant’Anna di Stazzema, dai familiari delle vittime e dalle istituzioni nel corso degli anni. Quella giustizia che in Italia è arrivata dopo oltre 60 anni, con la condanna all’ergastolo di dieci delle SS colpevoli della strage e che in Germania si è arrestata nei tribunali di Stoccarda prima e di Amburgo poi.

Condividi: