Egitto: attacco a polizia in nord Sinai, 13 morti

Pubblicato il 19 marzo 2016 da ansa

(ANSA) – IL CAIRO, 19 MAR – Un attacco a colpi di lanciarazzi Rpg contro un posto di blocco della polizia egiziana ha causato 13 morti nel Sinai settentrionale dove è attivo l’Isis. Lo riferiscono fonti della sicurezza. L’attacco portato da “elementi armati” a sud della città di Al Arish è stato seguito da “violenti scontri a fuoco”. Fra le vittime vi sono almeno quattro agenti di polizia e quattro reclute. Nel nord della penisola del Sinai jihadisti affiliati all’Isis conducono da quasi tre anni una sanguinosa guerriglia fatta di attentati anche con decine di vittime cui le forze di sicurezza egiziane rispondono con raid altrettanto micidiali.

I commenti sono chiusi.

Ultima ora

12:00Russia: Putin, correrò alle elezioni da indipendente

(ANSA) - MOSCA, 14 DIC - Vladimir Putin si candiderà da indipendente alle prossime elezioni. Lo ha rivelato durante la conferenza stampa di fine anno. "Conto - ha detto - di avere il sostegno di tutte quelle forze politiche che hanno a cuore lo sviluppo del nostro paese e, naturalmente, anche del popolo russo".

11:49Sci: da Uni l’abc sicurezza sulla neve

(ANSA) - ROMA, 14 DIC - Con la stagione sciistica alle porte e in attesa delle grandi nevicate gli amanti degli sport invernali si preparano ai weekend e alle vacanze sulla neve. Con più di 2.300 impianti di risalita, circa 300 stazioni sciistiche di rilievo con 7.800 km di piste da sci alpino e 13.400 km di piste da fondo che ospitano ogni anno oltre 3,5 milioni di sportivi l'Italia rappresenta una destinazione molto gettonata dagli amanti della neve. Per chi pratica sport invernali diventa fondamentale osservare alcune norme di sicurezza: sicurezza che riguarda le attrezzature impiegate (caschi, occhialoni, sci, attacchi, scarponi …) che devono essere a norma, il comportamento adeguato che si deve mantenere sulle piste e la segnaletica. Ecco perché UNI - anche quest'anno - ha pubblicato una nuova edizione della guida "Neve in pista… casco in testa". Novità dell'edizione di quest'anno è la nuova norma UNI EN 16716 "Sistemi di airbag da valanga - Requisiti di sicurezza e metodi di prova".

11:44Mafia: perquisizioni a fiancheggiatori Messina Denaro

(ANSA) - PALERMO, 14 DIC - Duecento agenti della Squadra Mobile di Palermo e dello Sco stanno effettuando decine di perquisizioni nella zona di Castelvetrano, in provincia di Trapani, paese del boss latitante Matteo Messina Denaro. Il blitz è coordinato dalla dda di Palermo. Le perquisizioni sono in corso nelle abitazioni di una trentina di fiancheggiatori del capomafia, tutti indagati per favoreggiamento.

11:43Fondi E-R: ex capogruppo Pd condannato a 4 anni e 4 mesi

(ANSA) - BOLOGNA, 14 DIC - L'ex capogruppo Pd in assemblea legislativa regionale dell'Emilia-Romagna, Marco Monari, è stato condannato per peculato a 4 anni e 4 mesi e all'interdizione perpetua dei pubblici uffici per le spese messe a rimborso tra il 2010 e il 2011. Tutti assolti gli altri 12 consiglieri regionali Pd accusati. La pm Morena Plazzia aveva chiesto l'assoluzione per sette ex consiglieri e condanne per gli altri a pene tra due anni e sei mesi e un anno e tre mesi per gli altri sei. (ANSA).

11:40Calcio: U.17,non basta Vergani, azzurrini ko 2-1 con Francia

(ANSA) - ROMA, 14 DIC - Non basta il gol di Edoardo Vergani alla Nazionale Under 17, battuta 2-1 dalla Francia nell'amichevole disputata sul campo del Centro Tecnico Nazionale di Clairefontaine. Decisivi i primi e gli ultimi secondi di gioco, con i padroni di casa in vantaggio al 1' con una spettacolare rovesciata di Mohamed Lamine Diab e, dopo il pareggio firmato su punizione dall'attaccante dell'Inter a metà ripresa, di nuovo avanti sui titoli di coda grazie al gol realizzato dal difensore William Saliba. "Sono contento per la prestazione e per la reazione dei ragazzi - dichiara il tecnico Carmine Nunziata - sono stati bravi a non demoralizzarsi dopo il gol subito in avvio e, a parte i primi dieci minuti della partita, siamo sempre riusciti a giocare il nostro calcio". Gli azzurrini inizieranno il nuovo anno il 17 gennaio allo 'Juventus Training Center' di Vinovo contro i pari età della Spagna per un'altra amichevole di lusso, utile a preparare le gare della Fase Elite dell'Europeo in programma dal 7 al 13 marzo in Olanda

11:38Criminalitá: Dia sequestra beni 1 mln a pregiudicato leccese

(ANSA) - LECCE, 14 DIC - La Direzione investigativa antimafia di Lecce ha sequestrato beni per un valore di circa un milione di euro nella disponibilità di un pregiudicato leccese, Sergio Taurino, di 52 anni, già condannato per associazione per delinquere finalizzata al furto e al traffico illecito di sostanze stupefacenti, ricettazione e detenzione illegale di armi, anche clandestine. Il sequestro ha riguardato due ville (di cui una di rilevanti dimensioni, intestata ad una persona deceduta), un terreno ed un box, tutti ubicati a Lecce. Il provvedimento è stato emesso dalla prima sezione penale del tribunale di Lecce, su proposta di misura di prevenzione avanzata dal direttore della Dia, al termine di complesse indagini patrimoniali e finanziarie svolte dalla Sezione operativa di Lecce. Dagli accertamenti è emersa la sproporzione tra il patrimonio effettivamente posseduto dall'uomo e dal suo nucleo familiare, riconducibile ad attività illegali, rispetto alle entrate dichiarate.

11:37Tennis: Dubai, Sara Errani punta alle semifinali

(ANSA) - ROMA, 14 DIC - Sara Errani torna in campo nella tarda mattinata italiana per i quarti di finale del ricco ITF da 100mila dollari di montepremi sul cemento di Dubai, negli Emirati Arabi Uniti: ieri al secondo turno la 30enne romagnola, numero 143 del ranking mondiale, ha sconfitto per 64 76(4), in un'ora e 40 minuti di partita, la bielorussa Vera Lapko, 19 anni, numero 134 Wta e ottava testa di serie del torneo. Oggi l'azzurra si gioca un posto nelle semifinali con la bulgara Viktoriya Tomova, numero 144 Wta: tra le due non ci sono precedenti.

Archivio Ultima ora