Mattarella, aiutare lotta contro Boko Haram

(ANSA) – YAOUNDE’, 20 MAR – “Il terrorismo, anche se assume nomi differenti, è lo stesso fenomeno. Noi abbiamo fatto i complimenti al Camerun per i risultati e la determinazione, risultati ottenuti mantenendo la tutela dei diritti umani nel Paese. Questi risultati sono incoraggianti. Naturalmente, occorre che vi sia l’aiuto da parte di tutti, di tutta la comunità internazionale”. Lo afferma il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, rispondendo ai giornalisti che gli chiedono come si possa fermare l’avanzata terroristica del Daesh o della setta di Boko Haram, presente anche nel nord del Cameroun. “L’Italia sta cercando di aiutare per la sua parte con la collaborazione dell’Arma dei Carabinieri nell’addestramento” attraverso il COESPU (Center of Excellence for Stability Police Units) di Vicenza, aggiunge il capo dello Stato.

Condividi: