Parigi: ‘cintura Salah non aveva liquido esplosivo’

(ANSA) – PARIGI, 25 MAR – La cintura di Salah Abdeslam a Parigi “mancava di liquido esplosivo”. E’ quanto riferisce il quotidiano Le Monde, citando la testimonianza di Abid Aberkan, il cugino da cui l’ex fuggitivo si rifugiò a Molenbeek, rue des Quatre-Vents, fermato anch’egli il 19 marzo. Salah stesso ha detto agli inquirenti che quella cintura gliel’aveva consegnata il fratello Brahim nell’appartamento affittato a Bobigny. Dopo aver rinunciato, ha aggiunto l’ha “nascosta” in un “luogo discreto”.

Condividi: