Calcio: derby di San Paolo, un morto e 25 arresti

(ANSA) – ROMA, 4 APR – È di un morto, un numero imprecisato di feriti (due gravi) e 25 arresti il bilancio degli incidenti verificatisi ieri a San Paolo del Brasile in occasione del derby tra Palmeiras e Corinthians, squadre i cui tifosi sono divisi da una rivalità feroce che già in passato ha provocato lutti e problemi di ordine pubblico. Secondo le emittenti Globo e Bandeirantes e l’agenzia di stampa Estado, gli scontri sono avvenuti in prevalenza prima del match, in tre zone distinte della città: Sao Miguel, Guarulhos e nella stazione Bras della metro. La vittima è un passante colpito al cuore a Sao Miguel da una pallottola vagante, mentre gruppi di teppisti si stavano fronteggiando, anche a colpi d’arma da fuoco. Solo l’intervento delle Forze dell’ordine ha riportato un po’ di calma. I due feriti gravi sono due componenti del gruppo ultrà del Palmeiras “Mancha Verde”, che si sono scontrati con quelli del Corinthians, i “Gavioes da Fiel”. La partita, per la cronaca, è finita 1-0 per il Palmeiras.

Condividi: