Calcio: Maldini, famiglia vuole rito sobrio

(ANSA) – MILANO, 4 APR – Ai funerali di Cesare Maldini in programma domani mattina non parteciperà la squadra del Milan al completo, ma solo una rappresentanza di giocatori, fra cui Christian Abbiati, quelli più vicini all’ex allenatore rossonero a suo figlio Paolo. Il cambio di programma è stato deciso in serata su richiesta della famiglia Maldini che vuole una cerimonia il più sobria possibile. “Raccolto il parere e la volontà della famiglia Maldini che ha in animo un funerale in forma sobria e raccolta nel giorno dell’estremo saluto al grande Cesare, la Prima squadra del Milan non interverrà domani ai funerali in Sant’Ambrogio in segno di rispetto per l’intenzione dei congiunti”, si legge sul sito del club rossonero.

Condividi: