Giubileo: sconto per i Musei Vaticani a chi dona il sangue

(ANSA) – ROMA, 5 APR – La mancanza di sangue è un’emergenza cronica e per questo anche i Musei Vaticani scendono in campo. Ai donatori che si presenteranno presso il Centro trasfusionale di Tor Vergata, a Roma, verrà dato un voucher personale per un ingresso ai Musei del Papa, senza fila, e al costo di 4 euro da utilizzare entro il 31 dicembre 2016. L’iniziativa è di RossoArte, con i Musei Vaticani, il Policlinico e la Cappellania di Tor Vergata e l’Associazione di volontariato In Punta di Piedi. Il progetto verrà presentato giovedì da Antonio Paolucci, direttore dei Musei Vaticani e da Gaspare Adorno, direttore Uosd Medicina Trasfusionale del Policlinico di Tor Vergata. Nel promuovere l’iniziativa, le istituzioni coinvolte ricordano le parole di Papa Francesco pronunciate durante il Giubileo dei donatori di sangue: “I vostri interventi sono segno di uno zelo, di una fantasia nella carità che deriva da un cuore pulsante, di cui è motore l’amore per l’uomo in difficoltà”. “È bella questa alleanza – commenta Antonio Paolucci – fra il sangue che genera e alimenta la vita e l’arte che ci regala consolazione e felicità. Come Direttore dei Musei Vaticani sono orgoglioso di ospitare una iniziativa che, sotto il titolo assai bene scelto di RossoArte, favorisce insieme la donazione del liquido più prezioso del mondo e la conoscenza privilegiata del museo più stupefacente, più emozionante di Roma”.(ANSA).

Condividi: