Migranti: antagonisti imbrattano porta sede consolato greco

(ANSA) – VENEZIA, 6 APR – Antagonisti hanno imbrattato con una scritta la porta del consolato di Grecia a Venezia. La protesta è stata fatta alla luce degli accordi internazionali che vedono lo stop e lo spostamento in Turchia dei migranti che giungono dai paesi minacciati da conflitti e dall’Isis. Sulla porta verde del consolato è stato scritto con spray bianco “Stop deportation”.

Condividi: