Giornalista minacciata, Fb oscura sito ‘Musulmani d’Italia’

(ANSA) – REGGIO EMILIA, 6 APR – Facebook ha dato completa esecuzione al provvedimento del giudice di Reggio Emilia che stabiliva l’oscuramento di due pagine, ‘Musulmani D’Italia’, comunità e il gruppo chiuso. Su entrambi gli spazi, infatti, era stato pubblicato il 25 febbraio un post dai contenuti minacciosi e diffamatori nei confronti della giornalista del Resto del Carlino Benedetta Salsi. Il provvedimento del Gip è stato emesso l’8 marzo: all’inizio il social network si era detto non disponibile all’oscuramento. In seguito prima è stato rimosso il post ‘incriminato’, poi solo la pagina della comunità. Ieri è stata data esecuzione completa, anche se il social network esprime riserve: “Nel rispetto del procedimento legale in Italia – ha detto il portavoce di Facebook al quotidiano – chiederemo al giudice di riconsiderare se sia appropriato disporre un provvedimento contro un intero gruppo o pagina piuttosto che contro i singoli commenti diffamatori”. (ANSA).

Condividi: