Panama: media Gb, nuove rivelazioni imbarazzano Cameron

(ANSA) – LONDRA, 7 APR – Nuove rivelazioni sullo scandalo Panama Papers finite sui media britannici imbarazzano il premier David Cameron. Dal Guardian emergono altri dettagli dell’attività offshore del padre di Cameron e di come la famiglia del premier ha accumulato la sua ricchezza, mentre il Financial Times rivela come il premier britannico sarebbe intervenuto personalmente in sede Ue in materia fiscale, favorendo ”scappatoie” pro-elusione. La vicenda risale al 2013 ed e’ testimoniata da una lettera – che il giornale della City scrive di aver potuto ora vedere – nella quale Cameron si rivolse all’allora presidente del Consiglio Europeo, Herman Van Rompuy, per invocare un alleggerimento della direttiva che mirava a sollevare il velo di riservatezza sui beneficiari di trust e fondi offshore. Alleggerimento destinato secondo il giornale a creare di fatto ”possibili scappatoie”, utilizzabili a parere di altri governi europei anche dagli evasori.

Condividi: