MotoGp: Rossi e l’incognita gomme

(ANSA) – ROMA, 7 APR – “Questa pista è sempre molto difficile, perché è lunga e tecnica”. Valentino Rossi mette le mani avanti, in vista dal terzo appuntamento iridato della Motogp, in programma domenica ad Austin, in Texas. Il ‘Dottore’, reduce dal secondo posto ottenuto in Argentina, ci va con i piedi di piombo, ricordando che “l’anno scorso tuttavia non è andata troppo male, visto che sono salito sul podio”. “Quest’anno – aggiunge il pilota della Yamaha – dobbiamo però capire come andranno le gomme Michelin su questa pista: qui in genere soffriamo l’anteriore e vedremo se quest’anno sarà diverso”.

Condividi: