Calcio: anticipo di Serie B, Avellino-Pescara 1-3

(ANSA) – AVELLINO, 8 APR – E’ notte fonda per l’Avellino che, nell’anticipo casalingo che ha aperto la 35/a giornata di Serie A, subisce l’ennesima dura sconfitta (la quarta consecutiva) a opera del Pescara, sempre più proiettato verso i Play-off. Finisce 3-1 per gli abruzzesi di Oddo, passati in vantaggio con Caprari (34′ pt), liberato in area da un pregevole tocco di Lapadula. Nella ripresa, benchè subissato dai fischi dei propri tifosi, l’Avellino prova a fare la partita, riuscendo a pareggiare con Castaldo (5′ st). Il Pescara riparte e torna in vantaggio con Lapadula (17′ st), tocca poi chiudere definitivamente la partita a Mitrita (30′ st), subentrato 5′ prima a Pasquato, che deposita in rete la respinta ‘sporca’ di Frattali, su conclusione precedente di Acosta. Irpini a 44 punti, con la Ternana, abruzzesi per ora terzi da soli 1 55. Contestazione finale dei tifosi di casa.

Condividi: