Trivelle:mobilitazione Puglia per ‘sì’, a Bari ‘concertone’

(ANSA) – BARI, 9 APR – Dalla manifestazione-concerto in piazza agli striscioni issati sulle vele delle regate: è un week-end di mobilitazione in Puglia quello che si concluderà domani per chiedere ai cittadini di votare ‘sì’ al referendum del 17 aprile sulle trivelle. Il clou è atteso per domani pomeriggio a Bari in piazza Fiume, nei pressi del teatro Petruzzelli, dove a partire dalle 17 gli interventi politici saranno intervallati da contributi video e dalle esibizioni di artisti. Previsti gli interventi, tra gli altri, del governatore della Puglia, Michele Emiliano, del segretario generale Fiom, Maurizio Landini, del coordinatore dei consigli regionali promotori del referendum, Pietro Lacorazza. Sul palco l’Orchestra popolare Notte della Taranta, Dario Vergassola, Davide Ceddia, Antonio Stornaiolo; in diretta streaming Albano Carrisi e Riccardo Scamarcio, e contributi video di Emma, Luca Zingaretti, Ficarra e Picone, Sud Sound System, Eugenio Segre, Mirco Signorile. Altre manifestazioni nel Salento e a Taranto.

Condividi: