Calcio: Mancini, Champions? Continuiamo a lottare

(ANSA) – ROMA, 9 APR – “Noi non dobbiamo mai mollare, qualsiasi cosa succeda. Ci sono altre partite da giocare e da vincere, poi alla fine vedremo”: così nel dopopartita di Frosinone il tecnico dell’Inter, Roberto Mancini, a ‘Premium’. Si può puntare anche al secondo posto del Napoli? “Questo mi sembra un po’ esagerato, faremo già fatica a rimontare la Roma, poi se le altre continuano a vincere non potremo fare molto”. “L’importante è che la squadra abbia vinto – aggiunge mancini – Abbiamo concretizzato poco, che è un po’ il nostro difetto di questa stagione. Io sono l’allenatore e mi prendo tutte le responsabilità, e come tutti i mister ho detto che dipendo dai risultati. I giocatori hanno sempre fatto bene, negli allenamenti sono sempre stati impeccabili”. Icardi? “Ha lavorato molto, era sempre marcato da due difensori e ha fatto quello che deve fare un attaccante, il gol decisivo. La prossima partita contro Sarri sarà speciale? Spero solo che sia una bellissima partita”.

Condividi: