Papa: liberare persone rapite in zone conflitti armati

(ANSA) – CITTA’ DEL VATICANO, 10 APR – “Nella speranza donataci da Cristo risorto, rinnovo il mio appello per la liberazione di tutte le persone sequestrate in zone di conflitto armato”. Così papa Francesco al termine del Regina Coeli. “In particolare – ha aggiunto – desidero ricordare il sacerdote salesiano Tom Uzhunnalil, rapito ad Aden nello Yemen il 4 marzo scorso”. Del prete di origine indiana, sequestrato durante l’assalto terroristico alla casa per anziani in cui furono uccise quattro suore di Madre Teresa e altre 12 persone, non si hanno notizie certe da allora.

Condividi: