Gb: famiglia Thatcher blocca sua statua, ‘non ha borsetta’

(ANSA) – LONDRA, 11 APR – Non ha molta fortuna con le statue Margaret Thatcher. Dopo quella decapitata nel 2002 alla Guildhall Art Gallery di Londra, un nuovo monumento in onore della Lady di Ferro, scomparsa nel 2013, sta incontrando molte difficoltà. La figlia della statista infatti ha bloccato i lavori di una statua, che dovrebbe sorgere di fronte al Parlamento di Westminster (che si aggiunge a quella già al suo interno), perchè manca di un particolare: la tipica borsetta che la Thatcher portava sempre con sè. ”Una grave dimenticanza”, afferma il filo conservatore Daily Telegraph. Ma chi ha organizzato l’iniziativa, nata da una raccolta di fondi fra i ‘fan’ della ex premier, intende comunque andare avanti cercando di trovare un possibile accordo. Il sindaco di Londra, Boris Johnson, si era già espresso in proposito, affermando che il monumento deve avere in primo luogo il via libera dagli eredi della Thatcher.

Condividi: