Rifiuti: Acerra, in campo rom si sperimenta la differenziata

(ANSA) – ACERRA (NAPOLI), 12 APR – Raccolta differenziata nel campo rom. E’ la sperimentazione cominciata in un campo nomadi ad Acerra, nel Napoletano, dove stamattina gli operatori della ditta che gestisce il servizio in città, accompagnati dai vigili urbani, dal personale dell’ufficio di Igiene urbana, e dal sindaco Raffaele Lettieri, hanno consegnato bidoni e ‘carrellati’ agli abitanti della baraccopoli in località Candelara. Il progetto è stato avviato grazie ad un’intesa per il miglioramento delle condizioni igienico-sanitarie del posto, e dopo l’ennesima attività di pulizia dell’area dai rifiuti illecitamente sversati. Le attività proseguiranno nelle prossime settimane con l’azione degli operatori per insegnare la corretta pratica della differenziazione dei rifiuti, con i controlli della Polizia Municipale e degli addetti.

Condividi: