Frana costone cava Apuane, cavatori sotto le rocce

Pubblicato il 14 aprile 2016 da ansa

(ANSA) – CARRARA, 14 APR – E’ franato il costone di una cava del bacino di Colonnata. Sotto le rocce sarebbero rimasti due cavatori, mentre un terzo sarebbe sospeso nel vuoto e tratto in salvo dagli operatori del 118 che poi lo hanno trasportato in ospedale. Sul posto i vigili del fuoco che stanno scavando nel punto dove c’è stata la frana.

I commenti sono chiusi.

Ultima ora

12:40Calenda, non serve nuovo partitino, ma “piano industriale”

(ANSA) - ROMA, 28 GIU - "Già dato (Scelta Civica) e non ha funzionato (eufemismo). Non è roba per me. Più che ennesimo partitino serve "piano industriale" serio per l'Italia". Così il ministro dello Sviluppo Economico, Carlo Calenda, risponde su twitter a un utente che posta: "Capisco che non è semplice, ma perché non fate un nuovo partito? @matteorenzi @CarloCalenda".

12:35Furbetti del cartellino, 50 indagati al Comune di Piacenza

(ANSA) - PIACENZA, 28 GIU - Cinquanta dipendenti del Comune di Piacenza sono indagati con le accuse di falso e truffa: secondo la Procura della Repubblica erano soliti timbrare il cartellino in ufficio per poi uscire "a farsi i fatti propri": "Chi andava in palestra e chi andava a fare spesa", affermano Salvatore Cappelleri, capo della procura, e il pm Antonio Colonna. Sono i primi dettagli che riguardano il blitz cominciato questa mattina negli uffici della sede comunale di Palazzo Mercanti a Piacenza. Le indagini, condotte da Polizia municipale e Guardia di finanza, riguardano anche alcuni casi di peculato: qualcuno avrebbe utilizzato mezzi di servizio per scopi non lavorativi. Dei 50 indagati, dieci sono a piede libero, gli altri sottoposti a misura cautelare: uno agli arresti domiciliari, gli altri 39 sono stati fotosegnalati in caserma e poi sottoposti all'obbligo di firma. Gli inquirenti avrebbero filmati e pedinamenti, effettuati nel corso degli ultimi mesi, che dimostrerebbero la condotta dei dipendenti 'infedeli'. (ANSA).

12:24Hacker: Eset, Italia paese più colpito dopo Ucraina

(ANSA) - ROMA, 28 GIU - L'Italia è il secondo paese dopo l'Ucraina più colpito dal virus che ieri ha provocato un massiccio attacco hacker. Lo dicono i ricercatori di Eset, produttore europeo di software per la sicurezza digitale. In Ucraina al momento è stato registrato il 78% delle rilevazioni, in Italia il 10% e, a seguire ci sono Israele (5%), Serbia (2%) poi Romania, Stati Uniti, Lituania e Ungheria con l'1% delle rilevazioni. (ANSA)

12:20Hacker: Fallon, Gb potrebbe rispondere con raid aerei

(ANSA) - LONDRA, 28 GIU - Gli attacchi degli hacker al servizio di potenziali entità ostili preoccupano la Gran Bretagna, che ormai non esclude la possibilità di considerarli materia di risposta militare in avvenire, raid aerei compresi. L'avvertimento, per ora senza destinatari precisi, arriva dal ministro della Difesa, Michael Fallon, citato dal Telegraph. Londra si è già attrezzata per contrattacchi interni "al cyberspazio" ma, aggiunge, in futuro "potrebbero" essere decise anche reazioni asimmetriche "in ogni ambito: per cielo, per terra o per mare".

12:17Miss Italia: Gessica Notaro ambasciatrice contro violenza

(ANSA) - ROMA, 28 GIU - Sarà la voce forte e determinata di Gessica Notaro, la Miss sfregiata con l'acido a gennaio scorso dall'ex fidanzato, a invadere le piazze e le località della Penisola coinvolte nelle selezioni regionali di Miss Italia. Con un messaggio audio, la nuova Ambasciatrice dello storico concorso di bellezza contro il femminicidio, darà una testimonianza su quanto male possa fare il non amore, fino a raggiungere drammatici epiloghi. Scelta per la sua storia dalla Patron Patrizia Mirigliani come portavoce contro la violenza, Miss Romagna 2007 decide quindi di parlare, e lo fa rivolgendosi a tutti gli italiani e, in particolare, alle ragazze neo-iscritte al Premio e alle loro famiglie. La "Miss Coraggio", come ama definirla la Mirigliani, si rivolge ai suoi interlocutori. Con l'occasione, il pubblico sarà invitato a fare una donazione sul conto di Gessica. Il numero Iban per il contributo è: IT94U0628524227CC0648113567 (causale: con Miss Italia per Gessica Notaro). https://www.gessicanotaro.com.

12:14Agente penitenziario uccide la moglie e si spara

(ANSA) - MONTALTO UFFUGO (COSENZA, 28 GIU - Un agente della polizia penitenziaria, Giovanni Petrasso, di 53 anni, ha ucciso con la propria pistola d'ordinanza la moglie di 48, Maria Grazia Russo, e si é suicidato, sparandosi con la stessa arma. Il fatto é accaduto nell'abitazione della coppia, a Montalto Uffugo. In casa, in un'altra stanza, c'era la figlia diciottenne dei due, che é rimasta illesa. É stata la ragazza ad avvertire i carabinieri dell'omicidio-suicidio dopo che é entrata nella stanza in cui si trovavano i genitori ed ha visto i loro corpi riversi sul pavimento. Un'altra figlia più grande della coppia vive fuori dalla Calabria per motivi di studio. Tra Petrasso e la moglie, secondo quanto é emerso dalle indagini dei carabinieri, negli ultimi tempi c'erano liti frequenti per normali problemi di coppia, ma nessuna denuncia per maltrattamenti o per altro. (ANSA).

12:14Comunali: neo-sindaco Taranto aderisce a Fronte democratico

(ANSA) - TARANTO, 28 GIU - Il neo-sindaco di Taranto, Rinaldo Melucci, candidato del centrosinistra che ha sconfitto al ballottaggio la direttrice del carcere Stefania Baldassari (centrodestra e civiche), ha annunciato la sua adesione "al Fronte Democratico di Michele Emiliano, nella cui visione della politica e della cosa pubblica - scrive in un post su Facebook - mi ritrovo serenamente". Proprio Emiliano aveva contribuito a ricompattare gran parte dell'area di centrosinistra e Melucci aveva incassato in occasione del secondo turno delle amministrative il sostegno del presidente del Consiglio comunale uscente Piero Bitetti (Pd), dell'ex procuratore Franco Sebastio e dell'ex giudice di sorveglianza Massimo Brandimarte. Il neo sindaco proposto dal Pd è stato sostenuto anche da liste civiche, Psi e Alternativa popolare. "Negli ultimi tre mesi - spiega Melucci - in molti si sono affannati ad assegnarmi etichette associative o partitiche e questo passatempo, ovviamente, cresce all'indomani del risultato del ballottaggio".

Archivio Ultima ora