Terremoti: Ecuador, almeno 28 morti

QUITO – Almeno 28 sono le persone morte a causa del terremoto di magnitudo 7,8 che ha colpito una zona costiera dell’Ecuador. Lo ha detto il vicepresidente Jorge Glas, aggiungendo nel suo discorso televisivo che le vittime si registrano nelle citta’ di Manta, Guayaquil e Portoviejo. Glas ha anche precisato che il sisma e’ stato il piu’ forte che abbia colpito il paese negli ultimi decenni.

Condividi: