Migranti: neve e pochi profughi al Brennero

(ANSA) – BOLZANO, 18 APR – Mentre al Brennero sta nevicando, resta per il momento basso e nella media degli ultimi mesi il numero di migranti al passo italo-austriaco in viaggio verso l’Austria e la Germania. Sul tema dei migranti, ora la politica si occupa delle manifestazioni di protesta. Il governatore tirolese Günther Platter è favorevole a una limitazione delle proteste per evitare – dice al quotidiano Tiroler Tageszeitung – che si ripeta quanto accaduto nei giorni scorsi con la scaramuccia tra poliziotti austriaci e centro sociali. “Abbiamo visto – aggiunge – come negli spazi ristretti del Brennero possano facilmente crearsi situazioni di pericolo”.

Condividi: