Migranti: Gentiloni, effetti gravi con muro a Brennero

(ANSA) – LUSSEMBURGO, 18 APR – “Abbiamo parlato spesso con i nostri colleghi austriaci. C’è uno scarto tra le dichiarazioni e quello che apparentemente si sviluppa sul terreno. Io non perdo la speranza che, al di là di gesti simbolici e dichiarazioni, si possa collaborare. Perché sappiamo tutti che l’innalzamento di un muro in quel posto, cioè al Brennero, avrebbe effetti economici e simbolici molto gravi per l’Europa”. Lo afferma Paolo Gentiloni all’arrivo al Consiglio dei ministri degli esteri europei a Lussemburgo.

Condividi: