Referendum: imprenditore Salento denuncia Renzi e Napolitano

(ANSA) – RACALE (LECCE), 18 APR – L’imprenditore Francesco Santantonio, di 60 anni, ha presentato una denuncia querela ai carabinieri contro il premier Matteo Renzi e l’ex presidente della Repubblica Giorgio Napolitano per l’invito a non votare al referendum che a suo giudizio violerebbe l’articolo 98 del testo unico del 1957. Nella denuncia si fa tra l’altro riferimento al diritto-dovere dell’elettore.

Condividi: