Marcia anti-muri al Brennero, tensione con polizia austriaca

(ANSA) – ROMA, 24 APR – Tensioni e incidenti oggi al valico del Brennero per la manifestazione organizzata dai centri sociali dell’Emilia-Romagna a favore della libera circolazione e contro la costruzione di barriere anti-migranti. I manifestanti, arrivati a bordo di 5 pullman, sono entrati in territorio austriaco, dove erano schierati più di 300 agenti della polizia inviata dal governo di Vienna per evitare disordini come quelli del 3 aprile scorso, quando erano rimasti feriti due agenti austriaci. Gli agenti hanno utilizzato getti di spray al peperoncino e fumogeni, uno degli organizzatori è stato fermato e portato in caserma. Alla manifestazione hanno aderito Sel e Rifondazione comunista.

Condividi: