Maltempo: torna inverno al Centro, neve e termometri giù

(ANSA) – ROMA, 25 APR – Si riaffaccia l’inverno in piena primavera mettendo in crisi chi ha già fatto il cambio di stagione. Nevicate al Centro, temperature in picchiata e mari in burrasca. Niente paura, però. Da domani situazione in miglioramento e termometri in rialzo. L’Aquila questa mattina si è risvegliata sotto una fitta coltre bianca. Campobasso si è rapidamente imbiancata, come non accadeva da anni in questo periodo. Nell’hinterland precipitazioni più abbondanti già attorno agli 800 metri. La temperatura è scesa fino a zero gradi. In Toscana, neve sull’Amiata (Grosseto), dove il termometro ha fatto segnare -4 e sulle montagne aretine, in particolare sul Pratomagno e in Casentino. Cime imbiancate anche in Umbria – nel Folignate e a Castelluccio di Norcia – e nelle Marche, in particolare sui monti Sibillini, nelle province di Ascoli Piceno, Fermo e Macerata. Dalle montagne al mare, è sempre inverno. Le Eolie, in Sicilia, sono isolate per il mare a forza 7 e le raffiche di vento sopra i 60 km orari.

Condividi: