Migranti: Austria, controlli su treni o faremo recinto

(ANSA) – BOLZANO, 27 APR – Il quotidiano austriaco Tiroler Tageszeitung anticipa quanto sarà spiegato tra poche ore al Brennero sui controlli dei migranti che l’Austria intende istituire al valico. Le 4 corsie autostradali saranno separate e sarà imposto il limite di velocità di 30 chilometri all’ora. Nell’area dove verranno svolti controlli personali e controlli a vista si dovrà procedere a passo d’uomo. Il giornale spiega inoltre che ci sono problemi con l’Italia per quanto riguarda i controlli a bordo dei treni internazionali. Vienna vorrebbe che le proprie pattuglie potessero salire sui convogli già a Fortezza in territorio italiano. Se ciò non dovesse avvenire – scrive ancora il giornale – potrebbe essere eretto alla frontiera un vero e proprio recinto, a destra ed a sinistra dell’asse viario lungo le pendici montane. Il fatto di erigere o meno il recinto – scrive il giornale – secondo Vienna dipenderà soltanto dalla circostanza se Roma intenderà o meno realizzare al Brennero “zone cuscinetto e strutture di assistenza”.

Condividi: