Calcio: Malagò in visita all’Udinese

(ANSA) – UDINE, 28 APR – “Il Friuli è un’eccellenza nel panorama sportivo italiano, con un’eccellente impiantistica. E’ stato promotore del censimento delle strutture sportive, fondamentale per evitare gli investimenti illogici fatti in altre realtà che hanno creato una guerra tra poveri. Oggi la grande sfida del Friuli è mantenere tale livello”. Lo ha dichiarato il presidente del Coni, Giovanni Malagò, che nella sala stampa del nuovo stadio di Udine ha firmato il contratto d’affitto per uno spazio di circa 600 mq nell’impianto, dove troveranno spazio gli uffici del Coni delle federazioni provinciali, oltre ad alcune regionali. “Udine è una delle quattro città in Italia – ha aggiunto Malagò – attualmente in grado di ospitare eventi di respiro internazionale, come le Olimpiadi”. Malagò ha poi annunciato che tornerà a Udine per l’inaugurazione degli uffici, prevista per fine settembre, e “per l’apertura del museo dello sport friulano, se sarò ancora presidente del Coni”.

Condividi: