Aeroporto Varsavia, passeggero italiano, ‘rientrato allarme’

(ANSA) – ROMA, 28 APR – E’ rientrato l’allarme allo scalo aeroportuale di Modlin a Varsavia, evacuato nel pomeriggio per un allarme sicurezza. Lo riferisce all’ANSA uno dei passeggeri italiani, Cesare Valli, rimasti bloccati nello scalo. “Al momento ci hanno riportati nell’aerostazione. Speriamo di ripartire al più presto”, ha detto Valli.

Condividi: