Concertone taranto, in tanti sotto la pioggia

(ANSA) – TARANTO, 01 MAG – Sotto una pioggia battente, e alla presenze di diverse migliaia di persone, è partita nel pomeriggio nel Parco archeologico delle mura greche di Taranto la quarta edizione del concertone del Primo maggio organizzato dal ‘Comitato cittadini e lavoratori liberi e pensanti’, totalmente autofinanziato. Nonostante la pioggia caduta incessante sin dalla mattinata e il terreno fangoso, in tanti continuano tuttora ad affluire per partecipare all’evento nel quale la musica è il pretesto per dare voce a chi lotta contro i soprusi e la violazione dei diritti e difende il futuro dei propri figli. Sul palco ai brani degli artisti si alternano i racconti di chi “non accetta prevaricazioni e si impegna per la tutela dell’ambiente, della vita e della bellezza”. La direzione artistica del concertone, fino alle 2 di notte, è affidata a Michele Riondino e a Roy Paci con il contributo del cantautore tarantino Diodato. A condurre l’evento sono Valentina Petrini, Valentina Correani e Andrea Rivera.

Condividi: