Lituano scomparso 4 anni fa, procura indaga per omicidio

(ANSA) – TORINO, 4 MAG – La Procura di Torino ha riaperto le indagini su Aurelius Sukionis, un commerciante di auto lituano scomparso a Vauda Canavese, nel Torinese, nel luglio 2012. La polizia giudiziaria, su delega della magistratura, indaga per omicidio. Le ricerche del cadavere sono in corso con l’ausilio delle unità cinofile. Il pm Gianfranco Colace, che coordina le indagini, è entrato in possesso di nuovi elementi in base in quali l’uomo, che all’epoca della scomparsa era in Italia da dieci mesi, non si sarebbe allontanato volontariamente. Sukionis è stato visto l’ultima volta il 9 luglio 2012, a Vauda, insieme ad alcuni amici. L’uomo, che per motivi di lavoro trascorreva lunghi periodi in Italia, viveva nel centro di Torino. Stava aspettando i due figli dalla Lituania per trascorrere con loro un periodo di vacanza in Liguria. La sua auto, una Alfa Romeo 147 con targa lituana non è mai stata ritrovata, così come i suoi due telefoni cellulari, che risultano spenti. (ANSA).

Condividi: